Acqua termale Avène

«Prelevata direttamente alla fonte, l’Acqua termale Avène conserva intatte tutte le sue proprietà lenitive e addolcenti»: parole più vere non ci sono, credetemi!
Dopo aver usato tantissime acque termali, quella di Avène è diventata il mio must have nella vita di tutti i giorni.

Che io sia in palestra, in viaggio, in spiaggia, non riesco a farne a meno.

 

L’ho scoperta per caso, navigando su Amazon.it, e l’ho ordinata in un velocissimo click: vuoi perché è ricca di oligoelementi, vuoi perché è batteriologicamente pura, vuoi perché è prelevata direttamente dalla fonte.
Inoltre…

√ Idrata la pelle all’istante.
√ È senza conservanti.
√ Ha un ottimo riscontro quantità-prezzo. Il flacone da 300 ml costa poco più di quello da 150: l’ultima volta l’ho acquistato in farmacia a € 12 circa, contro i 9 del secondo.
√ È realmente «lenitiva» e «addolcente».

Quando si usa l’Acqua termale Avène?
Personalmente l’adopero in qualsiasi momento della giornata, per un qualsiasi bisogno: per rinfrescare la pelle, fissare il trucco, dopo la depilazione, oppure se noto sul viso un rossore sospetto.
In che modo si applica?
La si può vaporizzare sul volto/corpo per poi tamponarla qualche minuto dopo.
Io in verità la lascio assorbire, visto che amo la sensazione delle goccioline leggere sulla pelle.
Per me l’Acqua termale Avène è la migliore in commercio.
Ormai sono anni che la utilizzo, senza discontinuità, e ho notato dei grandi miglioramenti: ho molti meno rossori e la mia accennata couperose sembra aver fatto le valigie.
Se, come me, siete molto chiare, o avete la pelle davvero sensibile, è l’ideale soprattutto in estate in zone delicate come il solco intermammario o il cavo popliteo.
Sono certa che, una volta usata, non la cambierete con nessun’altra.
Certo, poi ci sarà qualcuno che vorrà prendere l’acqua del rubinetto per spruzzarsela in faccia, proprio per questo vi invito a fare un giretto sul web e informarvi sulla stazione termale di Avène.
Io sono rimasta a bocca aperta e spero, un giorno, di andarci.
Consigliatissima!

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Potrebbero anche interessarti

Ecco altri articoli simili a quelli letti di recente!

error: