Dress Me Perfect di Deborah Milano

«Dress Me Perfect veste la pelle come un abito realizzato su misura, creando un match perfetto con l’incarnato» si può leggere sul sito di Deborah Milano, nella scheda dedicata a uno dei loro fondotinta per me migliori in commercio.

Di primo acchito, ero alquanto diffidente su questa tanto decantata capacità di “adattarsi” al colore della pelle, invece poi… è scoccata la scintilla!

 

L’ho comprato per la prima volta quand’ero in vacanza a Gaeta, l’estate scorsa, dopo aver scoperto di essermi dimenticata il fondotinta a casa: dalla prima applicazione, sentendolo leggerissimo sul volto, ma dimostrandosi comunque coprente, ho capito che era perfetto per me.
Costa solo € 14,99: mai trovato un fondotinta medio-economico valido quanto Dress Me Perfect.
Non contiene parabeni.
È a lunga tenuta: lo metto la mattina e la sera è ancora impeccabilmente lì.
Ha un SPF15, per me fondamentale anche in inverno, essendo chiarissima, ed è ipoallergenico.
√ Dall’apertura, ha una durata di dodici mesi.

 

 

Dress Me Perfect è presente in cinque colorazioni: Fair 1, Beige 2, Sand 3, Apricot 4, Amber 5.
Ha una texture fluida e molto vellutata, proprio come potete vedere nella foto antecedente.
È capace di minimizzare i rossori e di non accentuare i pori, almeno per quanto mi riguarda: ho la pelle normale che tende, nella stagione invernale, a seccarsi appena appena sulla fronte, se meno idratata del solito.
Uso Dress Me Perfect  nella colorazione Fair 1 e lo stendo sempre con le dita. Adopero in generale pennelli o spugnette inumidite con acqua termale per il resto della base, tranne per il fondotinta: mi piace poter uniformare al meglio il prodotto alla cute, usando il calore generato dalla pressione dei polpastrelli, così da avere un effetto ancor più naturale. Infine fissò il fondotinta con un pizzico di cipria. A volte utilizzo la mia amatissima Secret brightening powder di Laura Mercier, altre una delle tante semplici ciprie compatte che ho in casa (per esempio la Radiant Fusion Baked Powder di Kiko).
Credo che Dress Me Perfect sia il prodotto adatto a chi vuole un effetto levigato, luminoso, ben lontano dall’effetto “mascherone” che spesso si vedono in alcuni video su Instagram, ed è consigliabile a chi non ha una pelle fortemente problematica.
Per me è stata una rivelazione, difatti è l’irrinunciabile nella mia make-up routine.
Promosso a pieni voti!

 


 

COMPOSIZIONE: IL050216 INGREDIENTS: AQUA, CYCLOPENTASILOXANE, ISODODECANE, DIMETHICONE, ETHYLHEXYL METHOXYCINNAMATE, PROPANEDIOL, NEOPENTYL GLYCOL DIHEPTANOATE, BUTYLENE GLYCOL, PEG-10 DIMETHICONE, POLYPROPYLENE, PEG/PPG-18/18 DIMETHICONE, POLYSILICONE-11, DISTEARDIMONIUM HECTORITE, SILICA, SODIUM CHLORIDE, TROPAEOLUM MAJUS FLOWER/LEAF/STEM EXTRACT, ACRYLATES/DIMETHICONE COPOLYMER, TRIETHOXYCAPRYLYLSILANE, CAPRYLYL GLYCOL, ETHYLHEXYLGLYCERIN, LAURETH-12, SODIUM DEHYDROACETATE, ALUMINUM HYDROXIDE, PROPYLENE CARBONATE, TITANIUM DIOXIDE (NANO), DISODIUM EDTA, PARFUM, STEARIC ACID, PHENOXYETHANOL +/- CI 77891, CI 77491, CI 77492, CI 77499.

 


 

  • Virginia (29 agosto 2017)

    Io mi trovo molto bene con il Kiko Mat Mousse spf15 🙂 Baci

    • Rosy Milicia (29 agosto 2017)

      Mai provato, mi hai incuriosita, soprattutto per il fattore SPF. 😉

  • Siro T. Winter (29 agosto 2017)

    Adoro questo fondo e, come dici tu, non gli avrei dato mezzo euro!
    Ma mi ha stupita per la sua leggerezza, sulla pelle non si sente ma dona un aspetto curato, naturale e nasconde quello che c’è da coprire.
    Non appena finirò la mia immane e vergognosa sfilza di altri fondotinta accumulati, comprerò nuovamente il Dress Me!
    <3
    Bella recensione!

    • Rosy Milicia (29 agosto 2017)

      Anch’io sto cercando di smaltire gli accumuli make-up, prima che scadano. 😊 Tutta colpa dei brand che a ogni stagione propongono meraviglie!
      Grazie per il tuo commento. 😘

  • Sara (29 agosto 2017)

    sto giusto cercando un fondotinta da comprare quando finirò il mio…e questo mi sembra l’ideale per coprire quei piccoli brufoletti 🙂

    • Rosy Milicia (29 agosto 2017)

      È un buon prodotto, se non vuoi spendere tanto. 🙂
      In caso c’è il Mac Studio Fix Fluid con Spf 15 che è fantastico.

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Potrebbero anche interessarti

Ecco altri articoli simili a quelli letti di recente!

error: