Il mio Tempo di Libri

Due ore per scrivere un breve post: cancella e riscrivi, riscrivi e cancella, cancella e riscrivi. Però questo post lo devo pur pubblicare, quindi forse l’ultima è la volta buona. Speriamo.
Il mio giorno a Tempo di Libri è stato FAN-TA-STI-CO. Che aggettivo scontato, vero? Ma in che altro modo posso descrivere la mia prima esperienza fieristica?
Ho incontrato tanti tanti di voi che conoscevo o non conoscevo – blogger, autori, lettori, addetti stampa – e tanti tanti di voi mi hanno emozionata con il loro entusiasmo, la loro stravaganza, la loro dolcezza.
Sul mio cellulare ci sono pochissime foto – ho vissuto al 100% e a 360° ogni momento di TdL – e quelle che ho sono frutto dei vostri scatti e tag. Perciò grazie per essere venuti in stand a salutarmi, ad abbracciarmi, a inondarmi di domande.
Grazie a chi ha trovato il tempo per venire al panel: una sala piena piena di menti e cuori ben disposti ad ascoltare le fanfaronate di un’esordiente col piede ballerino per l’ansia…

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Potrebbero anche interessarti

Ecco altri articoli simili a quelli letti di recente!

error: