Recensione: “Perfetta per te” di Laurelin McGee

Blake Donovan cerca moglie con un sistema fin troppo bizzarro, poiché – da buon imprenditore sempre impegnato – non ha tempo per farlo in modo classico, perciò assume Sandra per ricoprire un ruolo chiave nella sua (dis)avventura fuori dagli schemi.

Blake Donovan brama una compagna non perché vuole innamorarsi, ma perché è utile ai fini della sua carriera.

 

Come la desidera?
Oh. Mansueta, dolce, disponibile, che parli poco e si intrometta poco: insomma che faccia il soprammobile umano. Visto così Blake Donovan fa antipatia e invece…
Be’, scopriremo che lui – tanto bello, tanto ricco, tanto sarcastico, tanto bravo – è un tipetto niente male!
E Sandra? Lei sarà la donna che metterà a soqquadro l’esistenza di quest’uomo impettito, facendogli scoprire quale siano le sue vere emozioni.
Perfetta per te è un romanzo leggero, frizzante, stuzzicante. Non è né un romance classico né un erotico a tuttotondo, ma una via di mezzo che congiunge i due generi con le loro peculiarità.
Laurelin McGee, dietro la quale vi sono in realtà Laurelin Paige e Kayti McGee, sinceramente, non ci presenta nulla di nuovo: lui, lei, la solita vicenda del tira e molla passionale. Allora, cosa c’è di diverso? Forse la maniera con la quale ci racconta le vicissitudini dei due personaggi principali, personaggi ben delineati in pregi e difetti, dalla verve ironica.
Perfetta per te  è da considerare un libro leggero, persino come ammortizzatore tra due romanzi dai toni duri e tematiche impegnative.
Ho gradito la narrazione, però non fino in fondo: ciò che manca, ahimè, è un corollario concreto di personaggi secondari che avrebbero potuto arricchire Perfetta per te. Sono convinta che piacerà alle lettrici dedite alle storie fatte di eros e attrazione, che cercano l’evasione nella lettura.
Insomma, per concludere, Perfetta per te si lascia leggere, ma non è uno di quei romance che rimane impresso nella memoria per contenuti ed emozioni.

 


 

Titolo: Perfetta per te
Autore: Laurelin McGee
Editore: Corbaccio
Prezzo: € 5,99 –  €14,90
Pagine: 352

Benvenuti nel mondo folle, selvaggio e sexy delle moderne agenzie di dating, dove mettere insieme perfetti sconosciuti è parte del lavoro, ma innamorarsi è un hobby pericoloso! Lui è perfetto: alto, bello, ricco e di successo. E allora perché mai dovrebbe rivolgersi a un’agenzia di dating? Laura non ne ha proprio idea, ma visto che le hanno appena stroncato una promettente carriera nel marketing cerca disperatamente di mettere a frutto il suo innato talento nel giudicare le persone per coronare i sogni d’amore altrui. Ma quando incontra il suo primo – e molto promettente – cliente, si chiede in che pasticcio è andata a ficcarsi.

 


 

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Potrebbero anche interessarti

Ecco altri articoli simili a quelli letti di recente!

error: