Recensione: “Resta con me per sempre” di Elle Kennedy

A CURA DI YLENIA VALDESTURLI

 

Finalmente è arrivato il momento di andare in pausa anche per la sottoscritta, ma non senza lasciarvi una recensione che – scommetto! – stavate aspettando da un bel po’: si tratta di Resta con me per sempre di Elle Kennedy. Se avete letto la serie The Campus, allora sarete più che felici di sapere che questo romanzo è il primo dello spin off dedicato a sexy giocatori di hockey. 


Arrivato in Italia per Newton Compton Editori, il romanzo è incentrato su Summer, sorella minore di Dean; e su Colin Fitzgerald, Fitzy per tutti.
Diversi l’una dall’altro, il romanzo mostrerà come anche gli opposti possano attrarsi.

 

Bene ragazzi!
Le premesse ci sono tutte. La serie The Campus a me è piaciuta molto e mi aspettavo scintille in questo romanzo. Premetto che mi è piaciuto quanto ho letto, ma gran parte del merito è sicuramente dovuto alla protagonista femminile, Summer. L’ho trovata fantastica: ironica, pungente, determinata, ma anche molto umana. Questo non vuol dire che si tratta della solita ragazza che va salvata, no. Nessun sintomo da principe azzurro a dirla tutta!
Al contrario per quanto Fitzy mi piaccia, l’ho trovato un po’ sottotono se devo essere sincera, un po’ come se le parti si fossero invertite. Ammetto che questa cosa mi ha lasciata un attimo perplessa forse semplicemente perché dagli altri libri mi aspettavo un comportamento differente da lui: insomma si fa più problemi di quanti (in teoria) dovrebbe farsene una donna.
Un personaggio che ho adorato e di cui spero di leggere qualcosa a breve è sicuramente Brenna, la figlia dell’allenatore della squadra dei ragazzi. Al pari di Summer, l’ho trovata proprio una tipa tosta!
Che dire degli altri personaggi?
Oltre a incontrare quelli vecchi, spero in parecchi approfondimenti rispetto quelli che sono stati più marginali anche in questo romanzo: poi voglio sapere come fidanzarmi con un giocatore di hockey super sexy!
Tornando seria, devo ammettere che anche i personaggi secondari mi sono piaciuti. C’è questa cosa che ho apprezzato molto, questa sorta di girl support e girl power (che si potrà vedere soprattutto a fine romanzo) che mi ha lasciata piacevolmente sorpresa. Perciò, per quanto la trama possa sembrare un po’ banale e il romanzo (almeno per quanto riguarda le vicissitudini amorose dei due protagonisti) poteva essere chiuso prima, ammetto che non è stata una lettura affatto malvagia: ha saputo intrattenermi al punto giusto.
Purtroppo, per quanto mi sia piaciuto, l’opera ha delle pecche a livello di traduzione ed editing.
Ho trovato diversi refusi e verbi posti al tempo e al modo sbagliato. Posso comprendere che qualche lettera possa sfuggire, ma credo che la questione di editing debba essere considerata un poco di più, in modo da dare al lettore un romanzo di qualità non solo a livello di storia e contenuti, ma anche di aspetto. Questo non vuol dire che non leggerò mai più libri Newton, la casa editrice porta in Italia numerosi autori che mi piacciono e me ne fa scoprire molti, perciò credo ci sia solo bisogno di più di attenzione. Tutto qui. Insomma, mentre stai leggendo una storia non vuoi inciampare in un congiuntivo mancato, no?
Ho un po’ da ridire anche sulla copertina: si tratta di cose viste e riviste e mi piacerebbe qualcosa di più originale. Lo so, non sono una grafica, ma davvero sono convinta ci sia un modo per rendere più accattivanti i romanzi. A volte, se fossi una di quelle persone che non legge la trama, probabilmente non acquisterei i libri. Mi rendo conto che il mio potrebbe essere una voce fuori dal coro, ma spero anche di vedere copertine diverse in futuro!
Detto questo, nonostante le noti dolenti (per me) promuovo il romanzo e invito alla lettura di questa piacevole storia d’amore: se vi piace il new adult, Resta con me per sempre  è proprio la storia che fa per voi.
Elle Kennedy, in effetti, sembra proprio essere una garanzia!

 


 

Titolo: Resta con me per sempre
Autore: Elle Kennedy
Editore: Newton Compton Editori
Prezzo: € 4,99 – € 9,90
Pagine: 416

Gli opposti si attraggono, lo sanno tutti. In effetti, non c’è una sola ragione per cui non riesco a smettere di pensare a Colin Fitzgerald, l’insopportabile giocatore di hockey del gruppo di amici di mio fratello. Generalmente i ragazzi super tatuati, fissati con i videogiochi e insopportabilmente nerd non fanno per me. Come se non bastasse, mi considera superficiale. E questo non gioca per niente a suo favore. Ma non è nemmeno il problema peggiore: il suo migliore amico ha una cotta pesante per me. E io sono appena andata a vivere insieme a loro. Già, sono diventata la coinquilina del ragazzo che non potrò mai avere, perché Fitzy ha messo subito le cose in chiaro: non è interessato a me. E nonostante l’elettricità che si percepisce tra di noi, non ho nessuna intenzione di fargli credere che gli corro appresso. Con l’inizio dei corsi universitari e un ambiente del tutto nuovo ho parecchie altre cose di cui occuparmi. E se Colin dovesse accorgersi di quello che si sta perdendo… meglio per me.

 


 PRODOTTO RICEVUTO DA NEWTON COMPTON EDITORI

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Potrebbero anche interessarti

Ecco altri articoli simili a quelli letti di recente!

error: